Le ricchezze della Val di Vara.

L’azienda è a conduzione familiare, pratica e promuove  l’autoconsumo producendo i prodotti in oltre 17 ettari di terra inseriti nel territorio della Val di Vara, unica valle italiana riconosciuta biologica dalla comunità Europea.  Utilizza metodi naturali, valorizzando le specie autoctone senza l’utilizzo di concimi chimici o prodotti dannosi per l’ambiente.

LA STORIA

 La terra e la natura.

I titolari dell’azienda Agnese e Raniero possiamo definirli come degli eroi, in quanto hanno lottato, con grande passione per ripristinare un terreno che era incolto da 70 anni. Raniero ci accompagna nella sua splendida azienda e ci ha racconta con entusiasmo quanta fatica ha fatto ed ancora fa per rendere unica la sua passione: la terra, la natura, gli animali. Definisce la terra in cui sorge targa Agnese con un microclima ideale e fantastico. Raniero ci racconta la sua vita: uomo dotato di coraggio, forza di volontà incredibile e dedito alla natura al lavoro della terra, ai valori di un tempo.

Passeggiando per l’azienda dove le galline allevate a terra sono libere di correre, incontriamo anche pecore, cavalli, oche, capponi e faraone. Puoi imbatterti nella coltivazione di fragole, nespole, mirtilli, castagne in crescita selvatica, limoni, ciliegie lamponi, more, corbezzoli, pere , kiwi abbiamo anche visto degli alberi di fichi d’india a dimostrazione del microclima ideale che possiede Targa Agnese.

Una produzione varia e di qualità.

Splendidi meli disponibili nelle varietà di mela cotogna e della mela limoncella, un frutto antico e poco diffuso che però dura tutto l’anno e acquisisce dolcezza con il passare del tempo. L’azienda otre a produrre uova e carne fresca di alta qualità offre miele, olio, confetture e formaggi.

Targa Agnese negli anni si è inoltre specializzata nella produzione di prodotti da forno grazie alla produzione propria di cereali, frumento e grano che vengono macinati a pietra e trasformati in farina di altissima qualità.